Connect with us

Serie C

Prima vittoria esterna per il Trapani che batte, in rimonta, la Juve Stabia per 3-1

Prima vittoria esterna per il Trapani che batte, in rimonta, la Juve Stabia per 3-1 grazie alla doppietta di capitan Pagliarulo e al gol di Murano.

Simeri illude i gialloblù con un calcio di rigore, ma due disattenzioni difensive consentono ai siculi di andare a segno due volte in fotocopia su palla da fermo. Murano chiude i giochi nel finale.Non basta la precisione di Simeri dal dischetto a regalare alle vespe punti preziosi per una classifica che ora langue con appena 2 punti in 3 partite. Le disattenzioni difensive dei gialloblù condannano la Juve Stabia ad una sconfitta che rivela tutte le lacune di un gruppo ancora in cerca di una sua precisa identità.

JUVE STABIA: Branduani, Morero, Nava, Simeri, Redolfi (1’st Allievi), Crialese (13’st Paponi), Matute (20’st Awua), Canotto (13’st Bachini), Lisi, Mastalli, Calò (Berardi). A disposizione: Bacci, Polverino, Capece, Costantini, Gaye, Strefezza, D’Auria. All. Ciro Ferrara

TRAPANI: Furlan, Pagliarulo, Taugourdeau (31’st Steffè), Ferretti (1’st Murano), Evacuo (31’st Reginaldo), Fazio, Silvestri, Maracchi, Palumbo (19’st Bastoni), Visconti, Marras. A disposizione: Pacini, Ferrara, Bajic, Rizzo, Legittimo, Dambros, Canino, Minelli. All. Alessandro Calori

ARBITRO: Alessandro Prontera di Bologna; ASSISTENTI: Alessio Saccenti di Modena e Daniele Marchi di Bologna
RETI: Simeri (r) 28’, Pagliarulo 9’st, Pagliarulo 12’st, Murano 27’st
NOTE: Ammoniti Morero nella Juve Stabia – Furlan nel Trapani; Recuperi: 1’pt-4’st; Corner: 2-5

Advertisement
Advertisement