Connect with us

Eccellenza

Licata e Mazara in semifinale, ma che fatica!

Mercoledì di Coppa al cardiopalma per il girone A di Eccellenza. Licata e Mazara staccano il pass per le semifinali ma entrambi devono sudare le proverbiali sette camicie. Il Licata, malgrado il 2-0 maturato all’andata al Liotta, si fa rimontare dalla Parmonval che al 34° del primo tempo conduceva 3-0 con le reti di Caronia e Messina (doppietta). La reazione del Licata porta alla qualificazione grazie ai gol di Matera e Carioto a cavallo tra la fine del primo e l’inizio del secondo tempo.

Decisivi i calci di rigore per decretare l’altra semifinalista. Mazara e Cus Palermo ripetono anche al ritorno l’1-1 dell’andata. Supplementari senza gol. Dagli undici metri si impone 5-4 il Mazara.

Meno suspence nel girone B. Dopo l’ampio 5-1 dell’andata, il Sant’Agata fa 1-1 sul campo del San Pio X e centra la semifinale dove attende una tra Ragusa e Paternò in campo alle 21.

Advertisement
Advertisement