Connect with us

Promozione

Coppa Italia Promozione, gara 1: Libertas Racalmuto in rimonta sul Ravanusa (2-1)

La Libertas Racalmuto vince in rimonta gara uno del primo turno di Coppa Italia contro il Ravanusa. In un caldo pomeriggio di agosto con oltre 35 gradi di temperatura, le due squadre non imprimono grande ritmo alla gara. Per il primo tiro in porta bisogna attendere l’11’ , quando Cozma si procura una punizione dal limite che, lo stesso, poi, calcia sulla barriera. Al 15′ ancora il prolifico attaccante romeno servito davanti alla porta , tira debolmente sul portiere Candiano che respinge. Al 40′ è De Marco a provarci da posizione defilata, ma la conclusione è alta sulla traversa. Al 44′ dopo un’azione ben manovrata dal solito Cozma dall’out di destra, serve La Mendola che spreca un vero e proprio rigore in movimento. Il primo tempo si chiude sullo 0-0. La ripresa nonostante la stanchezza sulle gambe dei giocatori è più divertente. Al primo affondo il Ravanusa ottiene un rigore su una colossale ingenuità di Toure su Sulley. Ineccepibile il rigore decretato e perfettamente tyrasformato in angolino da Di Salvo. La reazione deir acalmutesi è veemente, al 54′ la Libertas tesse una bella trama di gioco, tutti di prima, Pino- Cozma- Agozzino con Pino in girata ad impegnare Candiano che blocca. Al 63′ il pareggio della Libertas Racalmuto propiziato da Alessio La Mendola che soffia palla a centro campo, guadagna metri palla a piede, serve Pino esternamente che, dopo, aver dribblato un avversario gli ritorna il pallone , e da pochi metri per la Mendola è un gioco da ragazzi segnare l’1-1. Al 67′ gran gol di Pino su colpo di testa a giro che si insacca all’angolino del portiere direttamente da corner. Al 74′ Di Salvo impegna Giardina in una parata direttamente su punziione. Al 75′ il Ravanusa protesta per un rigore netto non fischiato. Obiettivamente il rigore è apparso a tutti evidente. Maper la terna è solo punizione dal limite. All’87 , Giarrana uno tra i migliori del Ravanusa ci prova con un tiro che finisce fuori. Termina 2-1 per la Libertas Racalmuto che, adesso dovrà attendere la sua sorte sugli sviluppi della sfida tra “Casteltermini e Ravanusa2 domenica prossima.

Libertas Racalmuto. Giardina, Toure, Jallow Baba, Jallow Basiru, Cino D., Kujabi, De Marco, La Mendola(85′ Cino N.,) Pino, Agossino, Cozma. Allenatore Lillo Capraro

Ravanusa: Candiano, D’Antona, Sardella, Raia, Di Bella, Colley, Giarrana, D’Angelo(15′ Lo Coco), Merlo, Di Salvo, Loggia. Allenatore: Di Salvo.

ARBITRO. Calogero Lupo di Agrigento; Assistenti: Francesco Bentivegna e Andrea Varisano di Agrigento

RETI: Di Salvo rig, al 48′ , La Mendola 63′ e Pino al 67′.

Advertisement
Advertisement