Connect with us

Serie C

A Cosenza arriva la quarta vittoria di fila : il Catania non si ferma più

Il Catania vince soffrendo in quel di Cosenza grazie ad una prestazione solida e gagliarda. A decidere il match una rete al decimo di Mazzarani.

Quarta vittoria consecutiva per il Catania che batte in trasferta di misura il Cosenza di Braglia. Partenza perfetta del Catania che mette subito alle corde la difesa calabrese e trova la rete del vantaggio grazie ad un bolide al volo di Mazzarani, bravo a sfruttare un’uscita non perfetta di Perina. Alla mezz’ora il Cosenza alza il baricentro e cerca di pungere soprattutto con Caccavallo, ma in due circostanze le conclusioni dalla distanza del numero dieci non impensieriscono Pisseri. Nella ripresa il Cosenza preme per 45 minuti, ma l’estremo difensore etneo è insuperabile, sprattutto sulla rovesciata di D’Oronzo, salvata sulla linea.

COSENZA (4-2-3-1) 1 Perina; 2 Corsi (D’Orazio), 31 Dermaku, 5 Idda, 3 Pinna; 21 Bruccini, 23 Calamai (Loviso); 10 Caccavallo, 7 Mungo (Liguori), 11 Statella; 16 Baclet. A disp. 22 Saracco, 15 Boniotti, 29 Pascali, 13 Pasqualoni, 6 Palmiero. All. Braglia.

CATANIA (3-5-2) 12 Pisseri; 4 Aya, 5 Tedeschi, 26 Bogdan; 13 Semenzato, 32 Mazzarani (Russotto), 10 Lodi (Fornito), 27 Biagianti (Bucolo), 20 Djordjevic; 23 Di Grazia (Curiale), 29 Ripa (Ripa). A disp. 22 Martinez, 16 Blondett, 33 Lovric, 19 Manneh, 21 Esposito, 15 Marchese, 7 Russotto, 34 Rossetti, 35 Correia. All. Lucarelli.

MARCATORI: 10′ Mazzarani

AMMONITI: Statella

Advertisement
Advertisement